Mese: febbraio 2014

Olivetti e le forze spirituali

  «La civiltà occidentale si trova oggi, nel mezzo di un lungo e profondo travaglio, alla sua scelta definitiva. Giacché le straordinarie forze materiali che la scienza e la tecnica moderna hanno posto a disposizione dell’uomo possono essere consegnate ai nostri figli, per la loro liberazione, soltanto in un ordine sostanzialmente nuovo, sottomesso ad autentiche forze spirituali le quali rimangono…

La vita interiore dell’insegnante

di Renè Querido (Articolo tratto da www.rudolfsteiner.it) Ci si interroga spesso sulla differenza tra la pedagogia Waldorf e gli altri tipi di pedagogia. La questione è vasta e si possono dare le seguenti indicazioni: l’importanza del maestro di classe che accompagna la classe per i primi otto anni della scuola e che vi insegna le principali materie scientifiche e umanistiche;…

Siamo tutti chiaroveggenti?

  «Nessun uomo potrebbe davvero giungere alla chiaroveggenza se non avesse già nell’anima un briciolo di chiaroveggenza. Se fosse vera la credenza generalmente diffusa che gli uomini, così come sono, non siano chiaroveggenti, allora non potrebbero mai diventarlo. Poiché come l’alchimista sostiene che si deve avere un pochino di oro per poterne produrre alchemicamente una grande quantità, così si deve…