Vaccini obbligatori? Meglio informarsi un po’

Negli ultimi tempi ha suscitato molto scalpore tra le persone attente – in particolar modo tra i genitori – la proposta di decreto legge fatta dal Ministro Lorenzin per rendere obbligatori 12 vaccini. Invitiamo tutti i lettori del nostro sito (se non l’hanno ancora fatto) ad informarsi riguardo a quanto si nasconde dietro questa questione e a fare il possibile per diffondere le informazioni corrette al maggior numero di persone, affinché questi tentativi di limitare la libertà e di imporre norme che potrebbero rivelarsi nocive della salute pubblica vengano fermati da quella parte di popolazione che crede ancora nell’impegno civile.

 

FILM DOCUMENTARIO SULLA RELAZIONE TRA AUTISMO E VACCINI

https://www.youtube.com/watch?v=LvIWMEWmFSE

 

INTERVISTA AL DOTTOR ROBERTO GAVA

http://f6g9e.s91.it/f/rnl.aspx/?kii=x_uvx4a&x=pv&ik=y/ci-=xuu1&f5&x=pv&b=:96&x=pv&e69a0ij9c9h.&x=pp&y_o6&x=pv&hd5&x=pv&kNCLM

 

 

SCANDALO GLAXO SMITH KLINE

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/04/26/case-farmaceutiche-e-corruzione-lo-scandalo-planetario-della-glaxo-smith-kline/964564/

 

LUNGA INTERVISTA AL DOTTOR MONTANARI SULL’INQUINAMENTO DEI VACCINI

 

100 MEDICI ITALIANI SCRIVONO UN APPELLO PER METTERE IN GUARDIA SUL DECRETO LEGGE PER LE VACCINAZIONI OBBLIGATORIE

http://www.terranuova.it/News/Genitori-e-figli/Vaccinazioni-l-appello-di-oltre-100-medici

 

L’avvocato Mastalia parla ai giornalisti raccontando alcune menzogne che vengono diffuse dai nostri media per convincere la popolazione della bontà del decreto legge sull’obbligatorietà dei vaccini:

DOCUMENTO DI CHANGE.ORG SUI MOTIVI DEL NO AI VACCINI OBBLIGATORI

https://www.change.org/p/parlamento-europeo-commissione-europea-consiglio-dell-unione-europea-rispettare-promuovere-e-proteggere-la-libertà-al-consenso-vaccinale-informato-in-europa?recruiter=553192355&utm_source=share_petition&utm_medium=facebook&utm_campaign=autopublish&utm_term=des-lg-share_petition-no_msg

 

DOCUMENTO INTERESSANTE SUL RUOLO DELL’ITALIA IN CAMPO MONDIALE PER LA DIFFUSIONE DELLE POLITICHE VACCINALI

6 risposte a “Vaccini obbligatori? Meglio informarsi un po’”

  1. Violenza contro la libertà di scelta specialmente quando tanti medici affermano che anche i vaccini sono “corrotti” da sostanze altamente tossiche e pericolosissime per la salute dei bambini. Spiriti guerrieri , impegnatevi per non essere conniventi!!!!!!!!!!

  2. Sdegnato per questo decreto dittatoriale, sollecito le tante organizzazioni pro libertà ad unirsi per non disperdere le forze e a fornire dei dati sulle reazioni avverse gravi occorse ai nostri bambini, dato che può essere utilizzato da un genitore in caso di chiamata alle ASL per manifestare la propria sfiducia alla pratica vaccinale e alle rassicurazioni delle “autorità” del campo. Un genitore non potendo vantare una competenza medica, può solo opporre la propria sfiducia e preoccupazione per la salute del figlio.

  3. in realtà non é nemmeno stato pubblicato il decreto che sembra già all’ordine del giorno al governo per fine giugno per.. convertirlo in legge? Stiamo aspettando che venga pubblicato perché sia minaccia reale che già scuole mandano circolari e avvisi alle famiglie per avvertire di mettersi e regola e con che toni! C’è un gruppo wapp che coordina i Genitori consapevoli toscani per info e organizzazione delle manifestazioni. In rete molti comitati e associazioni in rivolta. se mi prendo una mezzora vi inoltro tutto. sob

  4. Il 22 maggio si è svolta una riunione di referenti regionali e nazionali delle associazioni e dei comitati per la libertà di scelta riguardo l’offerta vaccinale.
    Hanno concordato contenuti e proposte che divulgheranno nei prossimi giorni e stabilito le date di alcune iniziative e manifestazioni per contrastare il decreto che introduce l’obbligatorietà per 12 vaccini e sanzioni pesantissime che ledono diritti fondamentali garantiti dalla Costituzione e dalla Convenzione di Oviedo.

    Le date che vi chiedo di diffondere e su cui lavorare sono:
    – sabato 3 giugno iniziative in tutte le piazze d’Italia liberamente indette da comitati e associazioni; Firenze ore 13 p.zza San Lorenzo vs piazza della Repubblica, manifestazione pacifica e gioiosa. Ore 14 Cinema Odeon conferenza, maglietta bianca.

    – domenica 11 giugno Manifestazione nazionale e presidio permanente sotto il ministero della Salute a #Roma (portate la tenda, la vostra energia e i vostri cari perché rimarremo a Roma accampati i giorni seguenti);

    – sabato 8 luglio Manifestazione nazionale a #Pesaro;

    Ogni altra iniziativa di informazione o protesta è certamente benvenuta e sarà rilanciata dal Coordinamento.

    Il Coordinamento ha formulato inoltre alcune azioni di tipo legale e di divulgazione informativa su cosa sta succedendo e su come muoversi.
    Nei prossimi giorni verranno divulgate.

    Tutte le persone di buona volontà che non intendono sottostare passivamente all’imposizione autoritaria di questo decreto legge, che richiedono vaccini sicuri e corretta informazione riguardo i rischi, che chiedono una seria vaccinovigilanza attiva, che si rendono conto che oggi il principio coercitivo passa coi vaccini e domani sarà imposto per altro con fortissime limitazioni della libertà personale, tutte queste persone sono responsabili affinché si attivi una campagna informativa e politica nel paese.
    Attivarsi oggi vuol dire creare i presupposti affinché un domani possa essere riconquistata la libertà di scelta che vogliono toglierci.
    Vogliono togliere la possibilità di decidere in scienza e coscienza ai medici, rendendoli dei passacarte burocratici, vorrebbero togliere il supporto medico autonomo da vincoli e sanzioni in materia di vaccini a tutti i cittadini, senza peraltro alcuna emergenza in corso.
    Forza e coraggio!
    Sandra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *