Categoria: pensieri

I difficili anni dell’adolescenza

Hits: 116I DIFFICILI ANNI DELL’ADOLESCENZA (articolo apparso sulla rivista ARTEMEDICA n. 52 inverno 2018)    Nell’ultimo articolo abbiamo visto comel’adolescenza costituisca il momento in cui l’adulto deve accompagnare ilragazzo a sviluppare una facoltà di giudizio autonoma. Quando l’adulto non hacoscienza di tale compito non riesce a considerare in modo costruttivol’atteggiamento che l’adolescente assume nei suoi confronti in questo delicatopassaggio. Chi…

“Youth” di Samuel Ullman

Hits: 21La giovinezza non è un periodo della vita, è uno stato d’animo che consiste in una certa forma della volontà, in una disposizione dell’immaginazione, in una forza emotiva; nel prevalere dell’audacia sulla timidezza e della sete dell’avventura sull’amore per le comodità. Non si invecchia per il semplice fatto di aver vissuto un certo numero di anni, ma solo quando…

Il tempo per educare

Hits: 20IL TEMPO PER EDUCARE di Fabio Alessandri (articolo pubblicato sul numero 48 inverno 2017 della rivista ARTEMEDICA) Immaginiamo di volere invitare a cena degli amici. Quante cose dobbiamo fare prima di farli sedere a tavola! Bisogna pensare cosa cucinare, fare un elenco degli ingredienti da comprare, andare a fare la spesa e infine cucinare. Quando tutto è pronto bisogna…

Ringraziamento per il cibo

Hits: 9Quando a tavola io siedo e sul tavolo io vedo ciò che il sole ha riscaldato, che la terra ha in sé cullato, l’acqua e l’aria alimentato, l’uomo saggio coltivato, a me sembra naturale poco prima di mangiare ringraziar per un momento l’aria, l’acqua, il sole e il vento ed a chi per me lavora il mio grazie dire ancora.

Parolacce e sapone

Hits: 12 Vengo a sapere da amici che in alcune scuole, nel tentativo di insegnare ai bambini a non dire parole volgari, li si è mandati in bagno a lavarsi la bocca con il sapone. E’ mia consuetudine non giudicare le persone, ma procedere con metodo cercando di  1) ricostruire i fatti con precisione; 2) osservare che cosa viveva nell’animo delle persone coinvolte nell’episodio;…

Hits: 1

Accogliere l’altro nel proprio spazio interiore e lasciare che si espanda, riservargli un posto in noi dove possa crescere e dispiegare le proprie potenzialità. Sì, vivere con l’altro, anche se non ci si vede per molti anni. Lasciare che continui a vivere in noi e vivere con lui, ecco l’essenziale. Così si può continuare a camminare con qualcuno, senza lasciarsi trasportare dalle vicissitudini dell’esistenza… Ecco perché bisogna poter soffrire quando si ama veramente. Altrimenti si tratterebbe di un amore non autentico, di un amore centrato su di sé, di un amore possessivo.

Viva la volontà!

Hits: 3      Spesso gli adulti trovano sconveniente che i bambini si esprimano dicendo «Voglio…» e cercano di correggerli. C’è chi li ammonisce dicendo che l’erba voglio non cresce neanche nel giardino del re, chi cerca di insegnare loro l’uso del condizionale «vorrei» per esprimere educatamente i propri desideri, chi li invita ad aggiungere la parolina magica «per favore» per…

Siamo tutti chiaroveggenti?

Hits: 3  «Nessun uomo potrebbe davvero giungere alla chiaroveggenza se non avesse già nell’anima un briciolo di chiaroveggenza. Se fosse vera la credenza generalmente diffusa che gli uomini, così come sono, non siano chiaroveggenti, allora non potrebbero mai diventarlo. Poiché come l’alchimista sostiene che si deve avere un pochino di oro per poterne produrre alchemicamente una grande quantità, così si…

da Nelson Mandela

Hits: 3 La nostra paura più profonda non è di essere inadeguati. La nostra paura più profonda è di essere potenti oltre ogni limite. E’ la nostra Luce, non la nostra ombra, a spaventarci di più. Ci chiediamo: “Chi sono io per ritenermi brillante, pieno di talenti, favoloso?” In realtà chi sei tu, per non esserlo? Siamo figli di Dio.…