Chi sono

Hits: 3122

TRIARTIS è il nome con cui Fabio Alessandri indica il suo sforzo di dare un contributo al mondo dell’educazione, della crescita personale e dell’impegno sociale.

Fabio Alessandri (Milano 1961)

CURRICULUM VITAE

Dopo aver conseguito il diploma scientifico e quello magistrale e studiato musica più di dieci anni (pianoforte, chitarra, clarinetto, flauto dolce, organetto diatonico, arpa celtica) conseguendo i diplomi di teoria e solfeggio, armonia complementare e storia della musica, ha insegnato musica privatamente, nella scuola elementare e media.

Dal 1980 studia e approfondisce l’opera del filosofo e pensatore austriaco Rudolf Steiner, di cui ha curato le traduzioni dal tedesco di alcuni scritti fondamentali. (Vedi LIBRI)

Dall’83 all’86 ha fatto il burattinaio solista, dando vita al Teatro Pipitacchio e partecipando a festival e rassegne di teatro di figura.

Dall’88 al ’93 è stato maestro elementare vicino a Roma, poi educatore d’infanzia a Verona dal ’94 al ’96.

Ha lavorato come cantastorie, narratore e musicista con le compagnie di teatro di figura Der Apfelbaum di Vienna e Dognifiaba di Vicenza e con l’associazione culturale Talia Teatro Le Maschere di Roma.

Nel ’94 ha cominciato a dedicarsi alla formazione degli adulti in campo pedagogico, contribuendo alla fondazione della scuola Waldorf di Verona e proseguendo poi fino a oggi come formatore degli adulti oltre che in campo pedagogico, anche in quello antroposofico.

Dal 2004 al 2008 ha tenuto seminari integrativi per la cattedra di Ergonomia presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università La Sapienza di Roma.

Nel 2006, insieme all’attrice e regista Marialucia Carones, ha allestito  per il Teatro Le Maschere di Roma la messa in scena de La regina delle nevi di H. C. Andersen, occupandosi della drammaturgia e delle musiche.

Dal 2007 ha ripreso alcuni giochi poveri della tradizione popolare, portandoli nelle feste e nelle piazze per insegnare di nuovo ai bambini a giocare senza giocattoli, come si faceva una volta e sviluppando poi una ricerca sui giochi non competitivi e cooperativi, grazie all’incontro con Pär Ahlbom (Svezia).

Dal 2010 al 2012 è stato insegnante nella scuola Waldorf Aurora di Cittadella (PD).

Nel 2011 a Firenze ha dato vita a un Seminario triennale di formazione in Pedagogia Intuitiva con docenti europei di grande esperienza (Henning Köhler, Pär Ahlbom, Helle Heckmann, Hans Ulrich Schmutz, Peter Guttenhöffer, Beatrice Kurmann, Jan Deschepper, Marcus Fingerle), che ha concluso nell’estate 2017 il suo secondo triennio.

Attualmente tiene seminari di introduzione alla scienza dello spirito e di formazione in pedagogia intuitiva a orientamento antroposofico in diverse città italiane; fa consulenze private per la crescita personale e per l’infanzia, propone attività artistiche e manuali per bambini e fa il cantastorie.

Vive sulle Alpi Apuane, dove tra le altre cose porta avanti il progetto VIVA GORFIGLIANO! per la rinascita sociale, culturale ed economica di un piccolo paese di montagna.

  12 comments for “Chi sono

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *