Il Progetto

Hits: 571

   «Una persona sola non aiuta, bensì colui che all’ora giusta si unisce a molti.» (Goethe, Fiaba)

 Il Progetto LILIA si fonda su quasi quarant’anni di esperienza e trae ispirazione da pensatori quali Rudolf Steiner, Simone Weil, Etty Hillesum, Janusz Korczak, Marshall Rosenberg, Viktor Frankl, James Hillman. 

Unirsi a molti nel momento giusto è l’idea guida del Progetto, che prende il suo nome dalla fiaba di Goethe Il serpente verde e la bella Lilia, nella quale gli sforzi e le sofferenze dei personaggi si uniscono in un momento particolarmente favorevole per realizzare un’opera attesa da tanto tempo, grazie alla quale l’intera comunità riceve un impulso vivificante.

Affinché i talenti e le competenze dei singoli vengano riconosciuti, sviluppati e messi al servizio della comunità è necessario creare le condizioni nelle quali libertà, fraternità e uguaglianza possano farsi valere. Tali condizioni possono essere create in comunità grandi e piccole, se chi ne fa parte conosce le leggi che governano la vita sociale. Il Progetto LILIA si propone di trovare persone che abbiano sviluppato una sufficiente consapevolezza delle leggi che governano la vita sociale e che vogliano unirsi allo scopo di dare vita a iniziative pedagogiche fondate su tali leggi.

Una prima fase di sperimentazione si è avuta grazie alla disponibilità dell’assessore alla cultura del Comune di Grezzana (VR) e all’incontro con i giovani dell’Associazione di Promozione Sociale LA VECCHIA SCUOLA di Vigo di Alcenago. A ottobre del 2019 abbiamo inaugurato la Bottega di Arti & Mestieri all’interno della ex scuola elementare di Vigo, uno spazio d’incontro nel quale abbiamo proposto attività artistiche e manuali per bambini, momenti di studio, di gioco e di formazione pedagogica.

La Bottega di Arti e Mestieri, fino all’inizio di marzo, è stata aperta:

– nei giorni di martedì, mercoledi e giovedì dalle 16.30 alle 18.30 proponendo laboratori per bambini dai 6 agli 11 anni con:

  • orchestra
  • giocoleria
  • racconto di fiabe
  • lavoro manuale
  • costruzione di piccoli giocattoli di legno
  • pittura
  • teatro di figura

– tutti i giovedì dalle 20.30 alle 22.00 per lo studio de La filosofia della libertà di Rudolf Steiner

– un fine settimana al mese per la formazione in pedagogia intuitiva a orientamento antroposofico

Ogni secondo mercoledì del mese poi, alla biblioteca comunale di Grezzana, Fabio Alessandri ha tenuto alle 20.30 un ciclo di conferenze dal titolo Educare per amore.

Per l’estate 2020 il Progetto LILIA sta portando avanti in alta Garfagnana (LU) l’iniziativa VIVA MINUCCIANO! (http://www.triartis.it/viva-minucciano/)

Il Progetto LILIA offre anche l’occasione a persone giovani di fare tirocini formativi per sperimentare cosa significhi inventarsi il proprio lavoro giorno per giorno essendone pienamente responsabili ed è alla ricerca di collaboratori/collaboratrici per ampliare le sue proposte pedagogiche e sociali. (http://www.triartis.it/tirocini-formativi/)

Ringraziamo sentitamente tutti coloro che stanno contribuendo alla realizzazione del Progetto con le loro donazioni!

  Chi volesse unirsi alla Rete dei Sostenitori può inviare una mail a triartis@gmail.com